Anche quest'anno come accade da 28 anni ormai, la JD Power azienda specializzata nel campo delle ricerche di mercato, ha stilato la classifica dei modelli più affidabili venduti nel mercato americano. La ricerca si base sull'esperienza vissuta dai proprietari a 3 anni dall'acquisto.

Prima di vedere la classifica è da tenere presente che la valutazione  si basa sui malfunzionamenti rilevati dai possessori che variano da problemi con l'accoppiamento del bluetooth a guasti decisamente più seri. Non viene però dato un "peso" al guasto e quindi anche il più minimo problema, se ripetuto comporta una cattiva valutazione in classifica.

Vediamo comunque la classifa. Primo posto a parimerito per Lexus e Porsche con 110 difetti per 100 automobili. A seguire distanziati Toyota, Buick, Mercedes, Hyundai, BMW, Chvrolet, Honda e Jaguar.

Male il gruppo Fiat che chiude la classifica con Jeep in penultima posizione e Fiat in ultima, con 500 e 500L a questo punto non molto apprezzate dalla clientela americana.

Anche Volkswagen non se la passa bene trovandosi nella parte bassa della classifica con diffettosità segnalate superiori alla media.

Ecco la classifica completa con tra parentesi le diffettosità rilevate:

Lexus 110

Porsche 110

Toyota 123

Buick 126

Mercedes-Benz 131

Hyundai 133

BMW 139

Chevrolet 142

Honda 143

Jaguar 144

Kia 148

Lincoln 150

Mini 150

GMC 151

Cadillac 152

Audi 153

Volvo 154

MEDIA 156

Chrysler 159

Subaru 164

Volkswagen 164

Mazda 166

Acura 167

Nissan 170

Land Rover 178

Mitsubishi 182

Ford 183

Ram 183

Dodge 187

Infiniti 203

Jeep 209

Fiat 298

 

 


Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.